Nobel degli insegnanti: due italiani tra i primi 50 candidati

By | 17 gennaio 2015

Tra i primi cinquanta candidati del Global Teacher Prize, sorta di Nobel degli insegnanti di tutto il mondo – che coinvolge scuole di ogni ordine e grado – spuntano i nomi di Daniele Manni, docente di informatica all’Istituto Galilei Costa di Lecce, e Daniela Boscolo insegnante all’Istituto tecnico C. Colombo di Porto Viro (Rovigo), scelti da un apposito comitato, tra oltre 5.000 nomi e 1.300 candidature provenienti da 127 Paesi. I due prof italiani, orgoglio dei loro colleghi di cattedra, parteciperanno alla prima edizione del Global Teacher Prize, competizione di alto livello, che oltre al premio rotondo di un milione di dollari confermerà l’eccellenza del lavoro svolto dal docente vincitore. L’esito della competizione si saprà il 16 marzo 2015, e le credenziali dei due docenti italiani sono ottime.

http://www.scuolainsegnanti.it/info-scuola/nobel-degli-insegnanti-due-italiani-tra-primi-50-candidati/

http://www.globalteacherprize.org/top-50-finalists